I tre modi migliori per evitare errori RPA

Tre modi per evitare errori RPA

L’automazione dei processi robotici (RPA) è una soluzione in espansione per velocizzare e meccanizzare quel tipo di lavoro ripetitivo che offuscala mente.
Sono in numero crescente gli studi di commercialisti che stanno adottando questa tecnologia per i suoi numerosi benefici: risparmio sui costi; efficienza operativa e maggiore conformità.
Tuttavia la RPA cela alcune insidie se non si conosce il suo funzionamento. Tranelli che possono compromettere i programmi di automazione implementati in studio e vanificare gli investimenti destinati a questa. Ecco come evitare errori con la RPA.

Leggi tutto “I tre modi migliori per evitare errori RPA”

RPA e AI: conosci la differenza

RPA e AI

Nonostante le cifre impressionanti che ruotano attorno alla Robotic Process Automation e all’Intelligenza Artificiale, molti professionisti non hanno ancora chiare le differenze tra le due tecnologie e come queste possano applicarsi nelle operazioni quotidiane in studio. In questo articolo sono analizzate le differenze tra RPA e AI, cercando di spiegarne il potenziale per commercialisti, revisori, tributaristi. Verranno introdotte prima le due tecnologie singolarmente, esaminate poi nella loro complementarità.

Leggi tutto “RPA e AI: conosci la differenza”

Fattura elettronica sbagliata: come correggere

come correggere una fattura elettronica sbagliata

Con l’arrivo dell’obbligo di fatturazione elettronica per la maggior parte delle partite IVA in regime forfettario l’incubo dell’errore si avvicina. Se la fattura cartacea ha il grande pregio di poter essere stracciata e riscritta, quella elettronica purtroppo lascia traccia di sé. Niente panico: c’è rimedio anche per la fattura elettronica sbagliata. Ecco come fare.

Leggi tutto “Fattura elettronica sbagliata: come correggere”

Regime forfettario e ritenuta d’acconto: esonero ed errata applicazione

regime forfettario e ritenuta d'acconto

Chi opera in regime forfettario non è soggetto alla ritenuta d’acconto sui propri compensi e ricavi, né deve operare le ritenute alla fonte. Questo articolo approfondisce il tema, esplicitando i motivi di tale esonero per il contribuente in regime forfettario e offrendo soluzioni per i casi in cui subisca erroneamente una ritenuta.

Leggi tutto “Regime forfettario e ritenuta d’acconto: esonero ed errata applicazione”

Organizzare lo studio professionale: tempi di esecuzione e ore lavorate per il cliente

ore lavorate per il cliente

Per organizzare lo studio professionale si parte da alcune domande preliminari: come quantificare le ore lavorate? Come affrontare una saturazione interna?
Molti dottori commercialisti si pongono queste domande senza trovare soluzioni soddisfacenti.
Alcuni semplici accorgimenti permettono di pianificare il lavoro ottimizzando le performance di studio, migliorando flussi di lavoro e distribuendo equamente mansioni e responsabilità.

Leggi tutto “Organizzare lo studio professionale: tempi di esecuzione e ore lavorate per il cliente”

BPO: cos’è il Business Process Outsourcing

BPO cos'è il business process outsourcing

Per Business Process Outsourcing s’intende una strategia aziendale basata sulla delega a partner esterni di attività secondarie dell’impresa, la quale, in tal modo, può focalizzare le sue energie sul proprio core business.
Nuove esigenze di mercato, contingenze storiche inaspettate o notevole aumento del lavoro hanno spinto le imprese ad essere più flessibili per conservare posizionamento e competitività. Da qui nasce l’esigenza di esternalizzare parte delle mansioni svolte internamente. Scopriamo meglio come funzionano i servizi di BPO e cos’è in dettaglio il Business Process Outsourcing.

Leggi tutto “BPO: cos’è il Business Process Outsourcing”

Regime forfettario: tassazione al 5%

Regime forfettario tassazione 5%

Se stai avviando un’attività come professionista o come lavoratore autonomo probabilmente il regime forfettario è l’inquadramento fiscale che stai considerando.
Devi sapere che esiste una possibilità molto conveniente di cui potresti usufruire. Se apri partita IVA in regime forfettario è prevista, per i primi 5 anni di attività, una tassazione con aliquota al 5%.
Un bel vantaggio rispetto all’aliquota al 15% come stabilito per il regime forfettario classico.
Come funziona e chi può accedere a questa ulteriore agevolazione sul regime forfettario?
L’articolo risponderà a tutti i tuoi dubbi.

Leggi tutto “Regime forfettario: tassazione al 5%”